Home2019-08-17T15:49:01+00:00

Il Grand Canyon Italiano

Suggestive sculture che si ergono maestose in un paesaggio lunare ricco di storia e di mistero

I Calanchi di Atri, in Abruzzo, noti anche come “le Bolge dantesche”, costituiscono la forma più suggestiva e spettacolare del paesaggio collinare adriatico, delle vere e proprie sculture naturali simili al paesaggio lunare. Essi si estendono per circa 600 ettari, appena ad Ovest e Sud-Ovest di Atri. Le morfologie dei calanchi, quelle più suggestive, sono distribuite prevalentemente sul versante della destra idrografica nel bacino del Fosso della Strega, lato mare, dove è possibile visitarle senza difficoltà e con percorsi semplici e poco faticosi. Questa zona è definita come il Cuore dei Calanchi di Atri e ogni anno migliaia di visitatori ne animano gli spazi alla ricerca di una vera esperienza Wild in Abruzzo, magari abbinata a ottimo cibo locale. Escursioni, visite guidate, passeggiate ed esperienze trovano nei Calanchi di Atri la location ideale per ogni tipo di esigenza, anche attraverso offerte di pacchetti vacanza personalizzati e con la possibilità di dormire in un Wild Resort all’interno di uno dei luoghi più belli al mondo.

Le Unghiate del Diavolo

A vederli sembra quasi che il diavolo in persona si sia divertito su queste pareti

Colpo dopo colpo, la terra è stata modellata. La natura e la lenta alternanza tra il sole e la pioggia hanno completato l’opera, mostrandoci la meraviglia che tutto il mondo ci invidia.

Scopri Ancora

Rilassati e Goditi il paesaggio

Escursioni in Abruzzo nel Cuore della Riserva dei Calanchi

Scopri le Esperienze

Contattaci

WhatsApp chat